Torna a Eventi FPA

Innovazione nella PA

Trasformazione digitale

Transizione verde

Inclusione sociale

Trasformazione digitale

Torna al programma

  da 09:00 a 10:30

TAVOLO DI LAVORO: Servizi digitali e piattaforme abilitanti per un “sistema operativo del paese” a misura di cittadino [ Tv_01 ]

Come garantire lo sviluppo di servizi pubblici digitali sempre più semplici, accessibili e a misura di utente? In questo appuntamento verranno approfondite le iniziative previste dal Piano triennale per l’ICT pubblico 2020-2022 in tema di design, usabilità e accessibilità di servizi e portali della PA, integrazione e diffusione delle piattaforme abilitanti (SPID, CIE, PagoPA, app IO), partecipazione delle amministrazioni italiane alle iniziative avviate sul tema a livello europeo (Single Digital Gateway, WADcher).

 

I tavoli di FORUM PA sono incontri di lavoro collaborativo, riservati ai dirigenti delle amministrazioni pubbliche, creati in partnership con aziende private che contribuiscono al confronto portando lo stato dell’arte delle più avanzate innovazioni tecnologiche.
Per inviare una richiesta di partecipazione scrivere a [email protected]  indicando il codice e il titolo del tavolo di lavoro, nome e cognome, funzione ed ente di appartenenza.

A seguire del tavolo, dalle 11:30 alle 13:00, si svolgerà l’evento pubblico “Servizi digitali e piattaforme abilitanti per un "sistema operativo del paese" a misura di cittadino,  durante il quale verranno condivise le “lezioni apprese e le raccomandazioni”, emerse nel tavolo di lavoro.

In collaborazione con

Programma dei lavori

Modera

Baldassarre
Andrea Ivan Baldassarre Responsabile Content - FPA

Intervengono

Apicella
Marina Apicella B2B Public Sector Account Manager - Samsung Electronics Italia
Bocchino
Valentina Bocchino Responsabile Qualità Area Servizi Civici - Comune di Torino
Castrignanò
Riccardo Castrignanò Dirigente del Servizio Smart City e Innovazione Tecnologica - Comune di Cagliari Biografia

Ingegnere presso il Comune di Cagliari dal 2010, dirige dal 2016 il settore Innovazione Tecnologica e Sistemi Informatici. Laureato in Ingegneria Elettrica presso l’Università di Cagliari ha iniziato il percorso professionale nel settore informatico come consulente in ambito Oracle e Java2, HTML e XML, specializzandosi poi nel settore di laurea in particolare nel campo Energia e Telecomunicazioni.

Nel 2009 ha prestato la propria attività come Dirigente Responsabile degli Impianti della ASL di Sassari per approdare dopo circa due anni al Comune di Cagliari prima nel settore dei Cantieri, poi Edilizia Privata e Pianificazione Territoriale ed infine dal 2016 nel settore dell’Innovazione Tecnologica, Sistemi Informativi ed Informatici.

Dal 2017 è Responsabile della Transizione Digitale del Comune di Cagliari. Tutto il percorso professionale è connotato da una forte passione per le nuove tecnologie legate al mondo digitale

Chiudi

Curioni
Luca Curioni Direttore di Progetto Digital Lead, Direzione Sistemi Informativi e Agenda Digitale - Comune di Milano Biografia

Luca Curioni è il Chief Digital Officer al Consiglio Comunale di Milano dal 2017, dove conduce il Dipartimento incaricato di progettare, sviluppare, mantenere e operare i servizi e le applicazioni digitali della città.

Ha riprogettato i canali digitali della città: il nuovo sito internet (comune.milano.it) che gestisce più di 400 servizi per gli utenti e residenti cittadini, e il nuovo sito internet yesmilano.it, che si concentra sull'attrattività della città per i turisti, studenti, professionisti e investitori. Prima di entrare a far parte del Comune di Milano, ha lavorato per 17 anni come consulente direzionale in una grande azienda multinazionale ICT, aiutando a guidare le società di telecomunicazioni (Telcos) e Media in Europa, Medio Oriente e Russia, a modellare ed eseguire la loro strategia digitale e i loro servizi.

 

Chiudi

Di Palma
Rosa Di Palma Dirigente Area IV - Affari Generali Servizi Istituzionali Istruzione - Innovazione Tecnologica - Comune di Barletta Biografia

Laureata  in Scienze dell'Informazione all'Università degli Studi di Bari nel 1986, con specializzazione manageriale conseguita con un master per la direzione generale degli enti locali presso la Scuola di Direzione Aziendale Bocconi di Milano e ulteriore specializzazione conseguita nel 2005/2006 con un master annuale di II^ livello in Management Pubblico presso la Scuola Superiore del Ministero dell'Interno.

Esperienza venticinquennale in qualità di esperta di organizzazione e sviluppo delle risorse umane, di  contratti pubblici, di formazione e informatizzazione degli uffici, di sistemi, reti e innovazione tecnologica. Ha progettato e sviluppato uno dei sei progetti di modernizzazione degli enti locali selezionati quali migliori buone pratiche comunali del paese ITALIA nell’ambito della Conferenza europea EISCO del 2008 tenutasi a Napoli, nella quale è stata invitata a presentare per il Comune di Barletta il progetto “Istituzione e Costituzione dell’Anagrafe Comunale Immobiliare” partito nel 2007. Dal giorno 8 marzo 2013 è titolare di nuovo incarico dirigenziale ad interim per il Settore servizi sociali, sanitari, pubblica istruzione, sport e tempo libero presso il Comune di Barletta. Di seguito il suo percorso professionale:

Dal 1986 sino al 1996 ha svolto attività di progettazione e sviluppo software, funzioni direttive e di consulenza aziendale in enti privati per l'attuazione di programmi complessi e progetti di riorganizzazione, informatizzazione e controllo di gestione.

Da agosto 1996 ad ottobre 2000, ha svolto funzioni direttive al Comune di Andria, curando, la conduzione a regime dell'intero sistema informativo comunale e coadiuvando il Nucleo di Valutazione del Comune di Andria e il Direttore Generale attraverso il supporto specialistico e tecnico-organizzativo alla redazione del PEG per obiettivi e alla progettazione e implementazione del sistema di valutazione dirigenziale. Parallelamente ha fornito supporto specialistico al Comune di Canosa per l’informatizzazione degli uffici demografici, al Patto Territoriale per la progettazione dello Sportello Unico Attività Produttive.

Dal novembre 2000 ad oggi è dirigente del Comune di Barletta,  dove ha ricoperto incarichi di responsabilità in qualità di Rup di Progetti innovativi sovra comunali finalizzati ad introdurre metodi, strumenti  e tecniche di modernizzazione della macchina pubblica. ESPERTO ANCITEL e ANCI in materia di innovazione della P.A. E’ stata titolare di un incarico triennale, conferito dal Presidente del Consiglio dei Ministri con decreto di agosto 2007,  in qualità di referente supplente ANCI nel Comitato per le Regole Tecniche dei Dati Territoriali.

Referente comunale per il Programma ELISA sul FEDERALISMO FISCALE. PROGETTO FED-FIS per la messa a punto di strumenti applicativi per l’ampliamento della base imponibile, semplificazione e reingegnerizzazione amministrativa dei processi.

Progetto di Decentramento catastale in forma associata e diretta a livello c) (massimo livello di decentramento)

Responsabile del progetto di istituzione e costituzione dell’Ufficio Anagrafe Immobiliare 

Responsabile alienazione e valorizzazioni immobiliare con specifica esperienza amministrativa in materia di  servizi in convenzionamento con altri enti e in particolare con il Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati della BAT per la valorizzazione immobiliare – responsabile della convenzione ANCI - CNG - COMUNE DI BARLETTA approvata con DELIBERA DI G.C. 72 DEL 23/04/2015 : VALORIZZAZIONE E SVILUPPO DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI BARLETTA E IL COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI.

Responsabile del procedimento e  Punto Unico di Contatto con la societa’ OPEN FIBER SpA per la realizzazione di una infrastruttura in banda ultra larga sul territorio del Comune di Barletta. Decreto Sindacale n. 24 del 20.06.2019

Chiudi

Fioroni
Giacomo Fioroni Responsabile Ufficio Progetto Smart City - Comune di Trento Biografia

Responsabile del progetto "Smart City" presso il Comune di Trento. Definisce, segue e coordina la strategia di implementazione di Trento Smart City, presidiando e coordinando le attività progettuali volte alla realizzazione degli obiettivi ad essa legati. E' il riferimento dell'Amministrazione per i progetti europei del programma Horizon 2020 legati ai temi di partecipazione, AI, online services, big data, Smart mobility e IoT (WeLive, Simpatico, Qrowd, Stardust e Decenter). È inoltre il riferimento tecnico del progetto PON GOV "SPRINT" per il trasferimento, l'evoluzione e la diffusione della buona pratica relativa allo sportello di servizi online arricchiti da strumenti evoluti di semplificazione.

Chiudi

Francioni
Alessandro Francioni Responsabile Transizione digitale - Comune di Bergamo Biografia

Nato a Rimini nel 1971, laurea in Giurisprudenza presso la Facoltà di Urbino e Master in City Management presso la Facoltà di Economia di Bologna – Sede di Forlì. Responsabile per l’Innovazione e Docente ANUSCA (Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile, Anagrafe ed Elettorale) in materia di anagrafe e informatica giuridica e componente del Board dell’Osservatorio E-Gov del Politecnico di Milano. Collabora da tempo nei laboratori di Cantieri di FPA.

Ha lavorato dal 1998 al 2020 nel Comune di Cesena e nell’Unione dei Comuni della Valle del Savio. Dirigente dal 2010, si è occupato di Servizi Demografici, Sportelli unici del cittadino, Informatica e Transizione Digitale, SUAP e Polizia Locale

Dall’agosto 2020 è Dirigente del Comune di Bergamo nella Direzione Progetto Agenda Digitale, Servizi di prossimità ai cittadini e Semplificazione.

Sta collaborando sul tavolo istituzionale con Ministero dell’Interno insieme al Dipartimento per la Transizione Digitale per lo sviluppo dei nuovi servizi on line su ANPR

Chiudi

Galandra
Luca Galandra Dirigente del Settore Sistemi Informativi ed e-government - Comune di Alessandria
Gatto
Antonio Gatto Innovazione tecnologica e agenda digitale - Comune di Lecce
Leoni
Barbara Leoni Responsabile UOC Gestione dei sistemi informativi - Comune di Reggio Emilia Biografia

Laurea in matematica applicata e Master di II livello in Information & and Communication Technology Management, esperienza ventennale nell'ambito dei sistemi informativi prima nel settore privato e, dal 2010, nella PA.
Dal 2013 Responsabile dell' Unità Gestione dei Sistemi Informativi del Comune di Reggio Emilia a cui competono il oordinamento di progetti applicativi e il rilascio di servizi e tecnologie innovative per la cittadinanza.

Chiudi

Mangia
Nicola Mangia H&PS Italy Industry Leader - DXC Italia Biografia

Nicola Mangia vanta un’esperienza trentennale nel settore dei servizi ICT. Responsabile della struttura della Pubblica Amministrazione, sia Centrale che Locale, con il coordinamento di tutte le strutture di vendita e di delivery di DXC Technology in Italia.

In precedenza presso HPE Enterprise Services Italia è stato Responsabile Vendite nella Pubblica Amministrazione con il compito di coordinamento dell’area vendita nazionale, sia locale che centrale, nonché di tutte le linee a supporto delle vendite stesse ed in particolare quelle specifiche ai fini della partecipazione alle gare pubbliche.

Nicola ha lavorato presso diverse aziende del comparto ICT ricoprendo ruoli manageriali legati alla gestione delle risorse umane e dei contratti in progetti complessi del settore pubblico, ed in particolare ha contribuito a creare, in una startup, la divisione di business dedicata alla pubblica amministrazione.

Laureato in Scienze dell’Informazione è un appassionato di tecnologie emergenti quali l’Intelligenza Artificiale, di cui ha curato un lavoro specifico nel corso del suo percorso universitario, il  CLOUD, Big Data ed Analytics.

È nato in Svizzera, cresciuto nel Salento vive a Roma con la sua famiglia.

 

Chiudi

Mangiacavalli
Matteo Mangiacavalli Account Manager - Liferay Biografia

Matteo Mangiacavalli è Account Manager in Liferay. L'ingresso nel mondo del lavoro nel 1993, lo vede subito attivo nel mondo delle reti informatiche, prima con le BBS per poi approdare come socio in Galactica, primo Internet Service provider commerciale d'Italia. Le esperienze come sviluppatore, Project manager e Account lo portano a stretto contatto con la piattaforma Liferay, prima come System Integrator e oggi come Account Manager per il mercato italiano.

Chiudi

Merler
Walter Merler Responsabile Area Innovazione e Ufficio Stampa - Consorzio Comuni Trentini - ANCI TRENTINO
Mola
Antonino Mola Responsabile Piattaforme Abilitanti MYExtranet e MyPay - Regione del Veneto Biografia

Antonino Mola, attualmente funzionario presso la Regione del Veneto con il ruolo di responsabile delle piattaforme abilitanti MYExtra Net e MyPay, si occupa da oltre 30 anni di sviluppo ICT con esperienze imprenditoriali nel campo privato prima e nella pubblica amministrazione poi. Ha ricoperto incarichi di responsabilità nella progettazione, sviluppo e gestione dei sistemi informatici e informativi del Presidio Multizonale di Prevenzione dell’Ulss 12 Veneziana, dell’Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, dell’Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura. Negli ultimi 10 anni si è occupato presso la Regione del Veneto di sviluppo della società dell’informazione del Veneto realizzando numerosi progetti e progettando l’ecosistema di innovazione tecnologica denominato Cluster Società dell’Informazione.

Chiudi

Orsoni
Riccardo Orsoni Responsabile Servizio ICT e Agenda Digitale - Comune di Cremona
Pierotti
Cristina Pierotti Funzionario amministrativo - Ufficio Statistica e Tempi della città - Comune di Bolzano
Piscopo
Andrea Piscopo Dirigente del settore Informatica e Statistica - Comune di Brescia Biografia

Laurea in Ingegneria - Esperto Telecomunicazioni - Ha lavorato presso l’Agenzia servizi al Territorio del Comune di Mantova ricoprendo la carica di Vice direttore e Responsabile Innovazione Tecnologica e ICT Comune di MANTOVA e sviluppo SMART CITY."  Attualmente è Dirigente del settore Informatica e Statistica presso il Comune di Brescia.

Chiudi

Ricci
Leonardo Ricci Responsabile P.O. Servizi digitali per la città - Direzione Sistemi Informativi - Comune di Firenze Biografia

Laureato in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Firenze, si occupa di ICT per la pubblica amministrazione da circa 18 anni, prima Regione Toscana settore sanità, poi AUSL 8 Arezzo e da metà 2007 per il Comune di Firenze.

Segue da sempre le evoluzioni di settore, in relazione ai mutamenti normativi oltre che quelli tecnologici, con l’intento di calare nella realtà degli enti locali i cambiamenti che in tutti questi anni si sono susseguiti, in particolare quelli legati allo sviluppo dei servizi digitali verso cittadini e professionisti.

Oltre a progetti legati ai sistemi GIS (dal 2007 al 2012 ha fatto parte del servizio SIT del Comune di Firenze), dal 2012 è responsabile della posizione organizzativa che si occupa dei front end on line dell’Ente, occupandosi del sito web istituzionale e dei siti web tematici, dello sviluppo e della pubblicazione sui principali store (Apple store e Google play) delle app per dispositivi mobili, dei servizi on line rivolti a cittadini, professionisti e in generale ai city user, nonché dei progetti finanziati con fondi europei destinati allo sviluppo di servizi digitali come ad esempio quelli in ambito turistico (FeelFlorence) ed urbanistico/edilizio (PEA).

Chiudi

Sergiacomi
Andrea Sergiacomi Funzionario PO Agenda Digitale - Regione Marche Biografia

Andrea Sergiacomi è laureato in economia e commercio. Dopo alcune esperienze nel settore ICT privato, è da oltre 15 anni funzionario analista di sistemi informativi presso Regione Marche.

Si occupa di applicazioni web e soluzioni di front-end multicanale, di cui è responsabile sotto molteplici aspetti (tecnico-informatico, amministrativo, organizzativo, comunicativo). Coordina un team interno di sviluppatori e personale tecnico e dirige l'esecuzione di appalti aggiudicati a fornitori esterni.

Collabora alle attività di programmazione dei fondi FESR e all'attuazione degli interventi, con riferimento agli obiettivi dell'Agenda Digitale e della Crescita Digitale. Si occupa attivamente di europrogettazione e partecipa a progetti europei innovativi, finanziati prevalentemente nell'ambito del programma Horizon 2020.

Chiudi

Spataro
Ciro Spataro funzionario dello staff Responsabile Transizione Digitale - Comune di Palermo Biografia

Dipendente del comune di Palermo, Ufficio Innovazione, impegnato nella transizione al digitale dei processi amministrativi comunali e nella pubblicazione di open data. Civic hacker appassionato di cittadinanza digitale, mappe interattive e cultura dei servizi digitali, membro di opendatasicilia

Chiudi

Ugolini
Grazia Ugolini Responsabile Posizione Organizzativa Infrastrutture Servizi di Rete, ICT - Regione Toscana Biografia

Laureata in Scienze dell’informazione, è responsabile di posizione organizzativa presso il Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell’Informazione della Regione Toscana. È responsabile della progettazione, sviluppo e coordinamento delle componenti infrastrutturali ad uso dell’amministrazione regionale e degli Enti della PA Toscana relativi all'esercizio della cittadinanza digitale ed all'accesso in sicurezza ai servizi telematici per cittadini e imprese. Cura inoltre la progettazione e la gestione dei servizi relativi alla dematerializzazione e alla giustizia.

Chiudi

Viglienzoni
Alfredo Viglienzoni Area Tecnologica ed Innovazione - Comune di Genova
Torna al programma