Torna a Eventi FPA

Innovazione nella PA

Trasformazione digitale

Transizione verde

Inclusione sociale

Trasformazione digitale

Torna al programma

  da 14:30 a 15:30

Emilia-Romagna, presente nel futuro. Digitale bene comune: strategie e azioni per guidare la transizione [ rpa.15 ]

Lo sviluppo sostenibile tracciato dal Patto per il lavoro e per il clima vede la trasformazione digitale dell’economia e della società come una delle leve per la sua realizzazione.  Solo se la trasformazione digitale sa davvero essere uno strumento di democrazia e un motore di competitività e di coesione, sia sociale che territoriale, senza marginalizzazioni, come troppo spesso è successo durante la pandemia, il digitale diventa “un bene comune” a disposizione del territorio.  Durante l’evento, Regione Emilia-Romagna si confronterà con il Comune di Milano, il Dipartimento per la Trasformazione Digitale e Eurostat per focalizzare le principali sfide, confrontarsi sulle migliori pratiche con Amministrazione leader e delineare azioni future e sinergie.

A cura di

Programma dei lavori

Modera

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma ma ora vivo a Firenze, ho due figli  sono nonno. All’Università ho studiato Economia e Commercio da ragazzo, senza laurearmi, mi sono poi laureato in Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l'operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 31^ edizione. Nella mia ormai trentennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 21 Governi e con 18 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Intervengono

Salomoni
Paola Salomoni Assessore alla scuola, università, ricerca, agenda digitale - Regione Emilia-Romagna Biografia

È nata a Bologna nel 1966, è sposata e madre di una figlia. Si è laureata in Scienze dell’Informazione presso l’Università di Bologna nel 1992 col massimo dei voti e la lode. Durante gli studi ha insegnato come supplente annuale in due diversi Istituti tecnici commerciali. Nel 1995 si è trasferita a Cesena, diventando ricercatrice di informatica presso la sede del Campus dove è divenuta professoressa associata nel 2001. Attualmente è professoressa ordinaria. Ha svolto ricerca nell’ambito dei sistemi multimediali, delle tecnologie per la didattica, dell’interazione uomo macchina e dell’accessibilità delle tecnologie. Si è occupata di informatica nella scuola per oltre 20 anni, organizzando attività didattiche per i docenti e lavorando a importanti progetti come il piano ForTIC. È autrice di oltre 170 pubblicazioni di cui più di 40 su riviste internazionali. Ha coordinato numerosi progetti di ricerca a livello nazionale, europeo e internazionale, che hanno coinvolto anche importanti istituzioni come l’UCLA, l’Università di Toronto, la Camera dei Deputati e la Regione Emilia-Romagna. È stata prorettrice per le Tecnologie Digitali dell’Università di Bologna, dal 2015 al 2020.

Chiudi

Cocco
Roberta Cocco Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici - Comune di Milano Biografia

Sposata con tre figli, laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università Statale di Milano, ha completato la sua formazione con un Master in Marketing, Comunicazione e Relazioni Pubbliche presso ISFOR e seguendo numerosi corsi e aggiornamenti nell’ambito del Marketing e della Comunicazione d’Impresa, in Italia e negli Stati Uniti.

Una lunga carriera in Microsoft in vari ruoli fino a essere Direttore Marketing Centrale. Dal 2014 è Direttore Piani di Sviluppo Nazionale per Western Europe, promuovendo progetti di innovazione  per lo sviluppo e la messa in atto dell’Agenda Digitale con i Governi e le Istituzioni nelle 12 Nazioni dell’area, dal Portogallo alla Finlandia.

Dal 2004, con [email protected], si occupa di progetti per colmare il divario di genere attraverso l’ICT in stretta collaborazione con organizzazioni internazionali Pubbliche e Private tra cui United Nation Women, UNESCO, ITU, UNRIC. Ha  dato vita nel 2013 a un progetto dedicato alla formazione tecnico-scientifica delle ragazze, Nuvola Rosa, che a sua volta ha ispirato nel 2016 #MakeWhatsNext, iniziativa adottata da 27 nazioni europee, raggiungendo oltre 10.000 ragazze.

Dal febbraio 2006 è Professore Incaricato del corso di “Brand Management e Comunicazione” presso la Laurea Specialistica in Marketing della Università LIUC di Castellanza (VA).

Nel 2010 è stata insignita dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Nel 2016 entra a far parte della Giunta Sala in qualità di Assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici. 

 

Chiudi

Minenna
Mauro Minenna Capo Dipartimento per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia
Mauro Minenna, nato a Bari nel 1969.

Laureato con lode in ingegneria elettronica (indirizzo calcolatori elettronici), dottore di ricerca in ingegneria elettrotecnica. Dopo aver fatto esperienze come project manager nei sistemi informativi di Enel e Rai, è stato responsabile dei sistemi e della logistica di Eboost, startup del Gruppo Poste Italiane per la logistica dell’e-commerce. Dal 2002 al 2007 ha lavorato direttamente per Poste Italiane, prima come assistente del CIO, poi come responsabile delle Architetture Applicative e dell'Information Management gestendo l'avvio di due progetti strategici: il ridisegno dell'architettura dei sistemi informativi degli Sportelli e il datawarehouse aziendale. Dal 2008 al 2012 è stato Direttore dei Sistemi Informativi del Gruppo API. In "api" ha avuto responsabilità completa su tutti i sistemi del gruppo (distribuzione prodotti petroliferi a marchio "IP", raffineria di Falconara, energie rinnovabili). Dal 2013  è stato Direttore Generale di Aci Informatica, società “in house” di Aci.  E' stato, dal 2004 al 2011, professore incaricato di “Basi di Dati” presso la facoltà di ingegneria dell'università di Roma - Tor Vergata.

 

Chiudi

Baldacci
Emanuele Baldacci Director Resources, DG Estat - European Commission Biografia

Emanuele Baldacci is currently the Director responsible for corporate operations and statistical innovation of Eurostat, he holds this position since last February. In the previous three years, he was Director of Digital Services at the European Commission's DG Informatics. He was responsible for developing the European Commission corporate data platform and support e-government programs in Europe through interoperability. Previously he worked at Eurostat, as responsible for methodology, IT and dissemination services and at the Italian Statistical Office, as head of department in charge of corporate services and statistical production innovation. He has a large experience in the economic and financial fields. He held senior positions at the International Monetary Fund, in the area of public finance, and at the World Bank on social policy programs. He also worked as Chief economist at SACE, a large trade insurance group in Italy. He has PhD in Demography and is author of several scientific publications on fiscal sustainability, macroeconomic risk in advanced and emerging economies, population ageing and social protection and official statistics modernisation.

Chiudi

Torna al programma