Torna a Eventi FPA

Innovazione nella PA

Trasformazione digitale

Transizione verde

Inclusione sociale

Innovazione nella PA

Torna al programma

  da 14:00 a 15:30

TAVOLO DI LAVORO: Innovazione sostenibile nei territori: il ruolo della responsive city per la ripresa [ Tv_07 ]

Città e territori rappresentano i luoghi reali in cui si attueranno le nuove strategie nazionali per lo sviluppo sostenibile. Le comunità urbane e le loro amministrazioni rappresenteranno i principali soggetti chiamati ad avviare le trasformazioni ambientali, sociali ed economiche necessarie al rilancio del paese, grazie anche al supporto delle nuove tecnologie.

L’evento intende approfondire come l’applicazione del paradigma della responsive city, basato sull’utilizzo intelligente di piattaforme digitali e tecnologie IoT, può contribuire al miglioramento dei rapporti con i cittadini, all’efficientamento dei servizi pubblici locali, a un ripensamento degli spazi urbani delle attività pubbliche, commerciali e produttive in un’ottica di prossimità e sostenibilità, a rinnovati equilibri nelle dinamiche territoriali di area vasta.

I tavoli di FORUM PA sono incontri di lavoro collaborativo, riservati ai dirigenti delle amministrazioni pubbliche, creati in partnership con aziende private che contribuiscono al confronto portando lo stato dell’arte delle più avanzate innovazioni tecnologiche.
Per inviare una richiesta di partecipazione scrivere a [email protected]  indicando il codice e il titolo del tavolo di lavoro, nome e cognome, funzione ed ente di appartenenza.

A seguire del tavolo, dalle 16:30 alle 18:00, si svolgerà l’evento pubblico  “Innovazione sostenibile nei territori: il ruolo della responsive city per la ripresa, durante il quale verranno condivisi le proposte emerse nel tavolo di lavoro. 

 

In collaborazione con

Programma dei lavori

Modera

Musacchio
Clara Musacchio Area Ricerca, Advisory e Formazione - FPA

Intervengono

Castrignanò
Riccardo Castrignanò Dirigente del Servizio Smart City e Innovazione Tecnologica - Comune di Cagliari Biografia

Ingegnere presso il Comune di Cagliari dal 2010, dirige dal 2016 il settore Innovazione Tecnologica e Sistemi Informatici. Laureato in Ingegneria Elettrica presso l’Università di Cagliari ha iniziato il percorso professionale nel settore informatico come consulente in ambito Oracle e Java2, HTML e XML, specializzandosi poi nel settore di laurea in particolare nel campo Energia e Telecomunicazioni.

Nel 2009 ha prestato la propria attività come Dirigente Responsabile degli Impianti della ASL di Sassari per approdare dopo circa due anni al Comune di Cagliari prima nel settore dei Cantieri, poi Edilizia Privata e Pianificazione Territoriale ed infine dal 2016 nel settore dell’Innovazione Tecnologica, Sistemi Informativi ed Informatici.

Dal 2017 è Responsabile della Transizione Digitale del Comune di Cagliari. Tutto il percorso professionale è connotato da una forte passione per le nuove tecnologie legate al mondo digitale

Chiudi

Chiantore
Luca Chiantore Dirigente Settore Smart city, servizi demografici e partecipazione - Comune di Modena Biografia

Laureato in Ingegneria Informatica, presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha poi conseguito un master di secondo livello in Ingegneria Clinica presso l’Università di Trieste ed ha completato il corso di perfezionamento in criminalità informatica ed investigazioni digitali presso l’Università degli studi di Milano.

Esperto di informatica sanitaria, cyber security, agenda digitale e Smart City, ha partecipato a numerosi progetti d'informatizzazione e transizione digitale presso Aziende Sanitarie dell'Emilia Romagna e Lombardia e presso Enti Locali.

E’ dirigente responsabile del Settore “Smart city, servizi demografici e partecipazione” e Responsabile della Transizione Digitale del Comune di Modena.

E’ membro del comitato scientifico del progetto “MASA - Modena Automotive Smart Area” e del Festival della Cultura Digitale “Modena Smart Life”.

Chiudi

Chiummo
Antonio Chiummo Capo servizio Area Sviluppo economico - Comune di Palermo
Di Sciascio
Eugenio Di Sciascio Vice Sindaco - Comune di Bari
Fattore
Marco Fattore Direttore Servizio Economia Decoro Urbano - Comune di Pesaro Biografia

Marco Fattore, nato a L’Aquila il 14/06/1970, è dirigente a tempo indeterminato presso il Comune di Pesaro in cui è responsabile del servizio economia e sviluppo urbano. Nel suo attuale incarico si occupa del coordinamento degli uffici SUAP, attività economiche, patrimonio, innovazione e transizione al digitale, sviluppo e opportunità.

Ha conseguito la laurea con lode in Giurisprudenza nell’anno 1993 ed ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato nell’anno 1997.

Ha prestato servizio dal 1996 al 2019 presso il Comune di Terni, prima come funzionario e poi, per 10 anni, come dirigente a tempo determinato. In questo decennio, ha maturato importanti esperienze nel coordinamento delle direzioni edilizia privata, urbanistica, ambiente e patrimonio; ha, inoltre, ha guidato e costituito il SUAP, collaborando, a livello interregionale, alla costruzione di modelli di workflow del procedimento, presi a riferimento da importanti aziende informatiche operanti nel settore. Ha, inoltre, partecipato a numerosi eventi formativi, sia in qualità di allievo che in qualità di docente/formatore.

Nell’estate del 2019 ha partecipato con successo alla selezione pubblica indetta dal Comune di Pesaro per il reclutamento di n. 3 dirigenti a tempo indeterminato. Dal 1° ottobre 2019 gli sono state conferite specifiche responsabilità in vari ambiti lavorativi: dall’urbanistica-edilizia all’ambiente, al patrimonio, al SUAP, alle attività economiche, ai servizi informatici ed al servizio di gestione dei finanziamenti europei.

Chiudi

Fichera
Daniele Fichera Senior Consulting Urban Innovation - FPA Biografia

Daniele Fichera, 60 anni, romano, laureato in scienze statistiche ed economiche all’Università La Sapienza di Roma.

E’ stato  responsabile di ricerca alla Fondazione Censis e successivamente dirigente d’azienda. Ha fatto parte del consiglio comunale di Roma e del consiglio regionale del Lazio rivestendo per alcuni anni al carica di assessore.

Oggi è un ricercatore socioeconomico indipendente che collabora con diversi enti e istituzioni come la Fondazione Censis, Italia Lavoro e Forum PA.

Chiudi

Ferrari
Ludovica Carla Ferrari Assessora a Città smart, Politiche economiche, Turismo e promozione della città, Servizi demografici - Comune di Modena Biografia

Ludovica Carla Ferrari, assessora alla Smart City dal 2014 al 2019 nei quali ha avuto anche le deleghe, prima al Bilancio e al Personale, poi ad Attività economiche, Turismo e promozione della città, Servizi demografici. Laureata in Progettazione e gestione degli ecosistemi agroterritoriali, forestali e del paesaggio all’Università di Bologna, è iscritta alla facoltà di Architettura di Firenze per una seconda laurea.

Progettista di paesaggio, è contitolare dal 2008 dello studio “LS Architettura – Neri Ferrari design” che sviluppa attività di progettazione, design e creatività. Tra il 2009 e il 2013 ha fatto parte del Consiglio dell’Ordine provinciale dei dottori agronomi e dei dottori forestali.

Chiudi

Francioni
Alessandro Francioni Responsabile Transizione digitale - Comune di Bergamo Biografia

Nato a Rimini nel 1971, laurea in Giurisprudenza presso la Facoltà di Urbino e Master in City Management presso la Facoltà di Economia di Bologna – Sede di Forlì. Responsabile per l’Innovazione e Docente ANUSCA (Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile, Anagrafe ed Elettorale) in materia di anagrafe e informatica giuridica e componente del Board dell’Osservatorio E-Gov del Politecnico di Milano. Collabora da tempo nei laboratori di Cantieri di FPA.

Ha lavorato dal 1998 al 2020 nel Comune di Cesena e nell’Unione dei Comuni della Valle del Savio. Dirigente dal 2010, si è occupato di Servizi Demografici, Sportelli unici del cittadino, Informatica e Transizione Digitale, SUAP e Polizia Locale

Dall’agosto 2020 è Dirigente del Comune di Bergamo nella Direzione Progetto Agenda Digitale, Servizi di prossimità ai cittadini e Semplificazione.

Sta collaborando sul tavolo istituzionale con Ministero dell’Interno insieme al Dipartimento per la Transizione Digitale per lo sviluppo dei nuovi servizi on line su ANPR

Chiudi

Frenquellucci
Francesca Frenquellucci Assessore all'innovazione - Comune di Pesaro
Gareri
Raffaele Gareri Responsabile per la Transizione Digitale e Direttore del Dipartimento Trasformazione Digitale - Roma Capitale Biografia

Raffaele Gareri è Responsabile per la Trasformazione Digitale e Direttore dell’omonimo Dipartimento di Roma Capitale. Nel 2008 il suo progetto di Banda Larga in wireless in 120 Comuni della Provincia di Brescia per la riduzione del divario digitale nei piccoli comuni è stato premiato al Computer Honoris Program di Washington. Nell’anno 2007/2008 ha lavorato con il MIT di Boston alla sperimentazione di una piattaforma di ridesharing. Per tre anni è stato presidente dell'ENTO, associazione del Consiglio d'Europa per il sostegno all'integrazione degli stati membri nel campo del governo locale. Di recente ha guidato un progetto di smart lighting e infrastrutture IoT in 28 piccoli comuni che è stato premiato nel 2018 dall' Osservatorio del Politecnico di Milano. Sempre nel 2018 ha fondato The Smart City Association Italy (https://www.thesmartcityassociation.org), ente no-profit che promuove lo sviluppo di comunità intelligenti.

Chiudi

Guarracino
Alessandro Guarracino Assessore dell'innovazione tecnologica, ambiente e politiche del mare - Comune di Cagliari
Gustinetti
Beatrice Gustinetti Smart Cities & Carbon Free Manager - Engie Italia Biografia

Laureata in Ingegneria Gestionale ind. energetico, da sempre si è occupata dello sviluppo di nuove soluzioni e modelli di business. Oggi a capo di un’area della Direzione Commerciale BtoT di ENGIE Italia per lo sviluppo di servizi e soluzioni Smart Cities con la responsabilità di definire strategia e roadmap del business Smart City, anche attraverso analisi di mercato e mappature dei trends, e conseguente studio, modellizzazione e validazione di nuove value propositions e business models. A supporto attività di M&A e di marketing strategico in allineamento con le funzioni dedicate.

Chiudi

Liberatore
Fabrizio Liberatore Local Public Sector Sales Director - Dell Technologies Italia Biografia

Fabrizio Liberatore è Sales Director in Dell Technologies. Ha la responsabilità del mercato della Pubblica Amministrazione Locale, della Sanità , dell’Education e della Ricerca.

In Dell Technlogies dal 2014, in precedenza ha lavorato in diverse multinazionali dell’ICT, tra cui EDS ed HP, dove ha ricoperto ruoli consulenziali e commerciali sia per l’Italia sia per la regione EMEA.

Liberatore è laureato in Scienze Statistiche ed Economiche presso l’Università La Sapienza di Roma, ed ha conseguito un Master in Relazioni Pubbliche Europee ed uno in Business Administration. Liberatore vive con la moglie e i tre figli a Roma, dove ama essere coinvolto nell’organizzazione di attività sportive e sociali.

Chiudi

Manzi
Maurizio Manzi Assessore Risorse, Innovazione e Digitalizzazione - Comune di Cremona Biografia

Dirigente d’azienda, consulente nel campo dell’Organizzazione e dell’Information & Communication Technology presso grandi aziende nazionali e multinazionali. Dal 2014 al 2019 Assessore alle Risorse, all’innovazione e alla digitalizzazione. Ha un ruolo nazionale nell’Associazione Italiana Arbitri della Federazione Italiana Gioco Calcio ed è Stella di bronzo CONI al merito sportivo.

Chiudi

Morandini
Chiara Morandini Dirigente Servizio Innovazione, Ricerca e Transizione Digitale - Comune di Trento Biografia

Chiara Morandini è una dirigente del Comune di Trento. Dopo la laurea in giurisprudenza ha iniziato a lavorare (dal 1986) nella Provincia Autonoma di Trento sviluppando poi la sua carriera sempre nella PA. Con diverse responsabilità (di funzionario, Direttore, Dirigente, Dirigente di area e Direttore Generale) si è occupata di molti temi: di gestione del personale, servizi al cittadino (demografici e tributi), appalti e contratti, comunicazione, qualità, innovazione. Dal 2000 e fino al 2012, occupandosi (anche) di qualità ha guidato il Comune ad affermarsi a livello nazionale ed europeo nei Premi Qualità e nell’applicazione dei modelli di eccellenza (EFQM e CAF). Da Direttore Generale (dal 2013), sempre garantendo il rispetto degli obiettivi di risparmio e riduzione delle risorse umane e finanziarie, ha puntato al raggiungimento di obiettivi ambiziosi mantenendo la città ai vertici delle qualifiche di qualità della vita e dei servizi, assicurando motivazione e clima interno ed il mantenimento e miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini, con uno sguardo ai nuovi servizi, alla collaborazione dei cittadini nella gestione dei beni comuni ed all’innovazione e Smart city. Ed è appunto di innovazione, transizione al digitale e ricerca che ora continua da occuparsi. Oltre ai tanti interventi, formativi ed in convegni ed alla partecipazione a diversi Nuclei di valutazione, collabora attivamente con l’Associazione Italiana Cultura Qualità e con l’Associazione Nazionale dei Direttori Generali.

Chiudi

Petralia Camassa
Paolo Petralia Camassa Assessore all'Innovazione - Comune di Palermo Biografia

Paolo, classe ‘93 nasce ad Erice.
Si diploma al liceo scientifico Fardella di Trapani, nel quale ricopre il ruolo di Rappresentante degli Studenti negli ultimi due anni del suo percorso scolastico, sino al diploma.
Da sempre appassionato di politica, fin dall’adolescenza, a 13 anni ha già la sua prima tessera di partito.
Nel 2011 approda nella città meneghina per frequentare il corso di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano.
Durante la sua carriera universitaria è anche editore ed autore della rivista L’Alligatore (La Rivista degli Studenti di Giurisprudenza della Statale di Milano), oltreché fondatore, co-direttore e speaker del programma radiofonico “Legality” in onda sulla Web-Radio "Radio Statale", incentrato su temi di politica nazionale e internazionale.
Contestualmente organizza presso l’Università milanese diverse conferenze incentrate sul contrasto alla criminalità organizzata.
Nel 2015 collabora con il National Conflict Resolution Center di San Diego (USA).
Si laurea nell’aprile del 2017.
Successivamente si trasferisce a Ginevra dove consegue il Master in Affari Internazionali presso il Graduate Institute of International and Development Studies (CH).
Nel 2018 è assistente parlamentare presso il Parlamento Europeo, a Bruxelles (BE).
Nel 2019 collabora con l’Ufficio Affari Istituzionali presso l’Eurojust all'Aia (NL).
Nel marzo 2020 viene nominato Assessore nella giunta di Leoluca Orlando con le seguenti deleghe: Sport, Innovazione, Relazioni Internazionali, Politiche Giovanili e Rapporti Funzionali con SISPI.

Chiudi

Pironti
Marco Pironti Assessore ai sistemi informativi, Progetto Smart City, innovazione, Fondi europei - Comune di Torino Biografia

Marco Pironti è l'Assessore all'Innovazione, Smart City e Sistemi ICT della Città di Torino.

Sta portando avanti la strategia di innovazione e digitalizzazione della città di Torino. La sua visione della città è quella di trasformarsi in un laboratorio di sperimentazione di innovazioni di frontiera aperte al mondo, ma soprattutto una visione dell'amministrazione che guarda sempre alla partecipazione dei cittadini. Una visione della città all'avanguardia si basa su Torino City Lab, una piattaforma-iniziativa volta a creare condizioni semplificate per le aziende interessate a sperimentare in condizioni reali soluzioni innovative per l'abitare urbano. Promossa dal Comune di Torino, coinvolge una vasta partnership locale di soggetti pubblici e privati interessati a sostenere e far crescere l'innovazione locale, l'ecosistema dell'innovazione locale e l'innovazione di frontiera.

È professore ordinario di Gestione dell'innovazione e dell'imprenditorialità presso l'Università di Torino - Dipartimento di Informatica, Direttore del Centro Interdipartimentale per l'Innovazione ICxT e membro del Comitato Scientifico del Dottorato di Ricerca in Innovazione per l'Economia Circolare. E' autore di oltre 90 articoli e altre pubblicazioni. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la strategia, la gestione dell'innovazione e il business modeling & planning.

Chiudi

Santucci
Paolo Santucci Dirigente Settore Innovazione - Comune di Pescara Biografia

Laureato in Ingegneria Informatica presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna nel 2004 ed in possesso della Laurea Magistrale in Economia e Management Aziendale conseguita presso l’Università La Sapienza di Roma nel 2017. Dirigente del Comune di Pescara (dal 31/12/2019) per il Settore Innovazione Sicurezza e Partecipazioni, oggi Settore Innovazione e Demografici, gestisce ambiti strategici della pianificazione programmatica dell’Ente connessi con gli aspetti tecnologici dell’innovazione dei processi dell’azione amministrativa.

Ricopre il ruolo di Responsabile per la Transizione Digitale (RTD) dal 17/11/2020.

In materia di Sicurezza dirige il processo di realizzazione del progetto di definizione strategica e normativa dell’ impianto di videosorveglianza comunale dedicato alla sicurezza urbana integrata e coordina il funzionamento del Sistema di Protezione dei dati. Componente del Nucleo di Valutazione per il Comune di Montesilvano (Pe) dal 2018 e per il Comune di Rosciano (Pe) dal 2020. Coautore dell’articolo "Società a controllo pubblico: i requisiti dei componenti degli organi amministrativi e di controllo", Azienditalia Enti Locali agosto-settembre 2019, pp. 1237-1240, Wolters Kluwer - Leggi d'Italia - IPSOA, Milano.

Nel Ruolo di Responsabile di Posizione Organizzativa ha maturato esperienza in materia di Società Partecipate e Controllo Analogo, Controllo di Gestione, Controllo Strategico e sulla qualità dei servizi erogati, Ciclo della Performance e Valutazione.

Chiudi

Seletti
Ines Seletti Assessore a Scuola, Servizi educativi, Servizio informatica e Innovazione tecnologica, Diritto al gioco, Formazione professionale, Integrazione scolastica per minori con disabilità - Comune di Parma Biografia

Nata a Samarate (VA), il 14 aprile 1970, è coniugata ed ha due figli in giovane età. Dopo aver frequentato l'Istituto magistrale "E. Porta" di Parma, si è subito occupata di informatica, con particolare riferimento alle applicazioni bancarie, collaborando con diverse aziende del settore.

Dal 2009, inoltre, è legale rappresentante di una società che opera nell'online ed in particolar modo nella produzione e distribuzione di contenuti per i media digitali.

Da sempre molto attenta alle problematiche dei più deboli, da diversi anni si dedica al volontariato a fianco di associazioni come Futura, che sostiene le neo mamme e ADAS Fidas Parma, associazione di donatori sangue di cui è Presidente provinciale dal 2014.

Questa esperienza le è valsa anche la nomina, dal 2016, nel consiglio nazionale di FIDAS, Federazione Italiana Associazioni Donatori Sangue, con delega alla Comunicazione ed alle Nuove Tecnologie.”

Chiudi

Gaggioli
Elena Gaggioli Assessore alle Politiche per gli adolescenti, i giovani e la famiglia, Agenda digitale, Affari generali, Servizi Demografici, Diritti e benessere degli animali - Comune di Bologna Biografia

Nata nel 1988 a Porretta Terme, ora Alto Reno Terme.
Laureata in Giurisprudenza all’ Università di Bologna, ha frequentato il Master Meffe (Esperto di progetti di fondi e finanziamenti europei) presso il Centro internazionale di ricerche sul diritto europeo dell’Università di Bologna.

Ha lavorato a Bruxelles presso la Rappresentanza della Regione Emilia-Romagna dove ha avuto l’opportunità di confrontarsi con il mondo dei soggetti pubblici e privati che gravitano nell’ottica europea, non solo dal punto di vista istituzionale, ma anche da quello delle relazioni economiche e d’impresa.
Tornata in Italia ha continuato a lavorare nello stesso ambito.

Dal 2016 ricopre la carica di vice sindaco nel Comune di Alto Reno Terme con le deleghe alle Attività produttive, associazionismo, cultura, fondi europei e scuola.

Chiudi

Torna al programma