Torna a Eventi FPA

Innovazione nella PA

Trasformazione digitale

Transizione verde

Inclusione sociale

Innovazione nella PA

Torna al programma

  da 09:30 a 10:27

Obiettivo Sostenibilità e Innovazione. Scuola motore della crescita [ rpa.40 ]

Scuola, motore della crescita. Questo è il titolo della rubrica con cui il Ministero dell’Istruzione racconterà, in tre appuntamenti, la relazione inscindibile tra scuola e crescita del Paese. Quali sono i pilastri di questa crescita? Sviluppo digitale, formazione, sostenibilità e innovazione. “Obiettivo Sostenibilità e innovazione” accende i riflettori sui temi della transizione ecologica, culturale e digitale. L’appuntamento si apre con la presentazione di “RiGenerazione Scuola”, il Piano per la transizione ecologica e culturale delle scuole. Per salvaguardare le generazioni future, diversità culturale e biodiversità sono un patrimonio da proteggere. Non meno rilevante il tema della transizione culturale, affrontata dal punto di vista alimentare: la questione del cibo può contribuire a trasformare le sfide ambientali in opportunità di rigenerazione, con impatti sulle politiche economiche, educative e sociali. In chiusura, si presentano i percorsi evolutivi della digitalizzazione didattica e organizzativa nelle scuole.

A cura di

Programma dei lavori

Modera

Franco
Silvia Franco Ufficio Stampa - Ministero dell’Istruzione Biografia

Giornalista e autrice tv per Piazzapulita (La7), Nemo - nessuno escluso (Rai 2) e diversi programmi di informazione politica. Autrice su ilfattoquotidiano.it del blog "Chi ci mangia" sull'industria del cibo e il suo impatto sull’ambiente. Dal 2019 nell'ufficio stampa del Ministero dell'Istruzione

Chiudi

Intervengono

Floridia
Barbara Floridia Sottosegretaria di Stato per l’Istruzione con delega alla transizione ecologica e culturale per le scuole - Ministero dell'Istruzione Biografia

Barbara Floridia è Sottosegretaria di Stato per l'Istruzione con delega alla Transizione ecologica e culturale e ad altre “educazioni” come quella alimentare e alla cittadinanza digitale.
Docente di lettere. Senatrice della Repubblica dal 2018, è stata segretaria d'aula e vicecapogruppo del M5S.

Chiudi

Guetti
Carla Guetti Docente - Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici - Ministero dell’Istruzione Biografia

La prof.ssa Guetti è coordinatore nazionale UNESCO Scuole Associate Italia. Dottore di Ricerca in Filosofia e Teoria delle Scienze Umane, docente di ruolo in Filosofia, attualmente lavora presso la Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici del Ministero dell’Istruzione, dove segue attività di didattica di filosofia, storia, discipline umanistiche, scienze umane e sociali nonché iniziative di formazione docenti. 

Chiudi

Pintus
Giuseppe Pintus Cultore materia filosofia morale - Università di Sassari Biografia

Laureato in Filosofia all’Università di Sassari, ha svolto il dottorato di ricerca presso la stessa università, l’Université Paris IV – Sorbonne e presso l’École Normale Superieure de Paris. Seguono tre anni di assegno di ricerca presso l’università di Sassari. Si occupa di filosofia contemporanea di area francese e italiana e in questo ambito ha pubblicato articoli e contributi. È caporedattore della Rivista Phàsis, European Journal of Philosophy, responsabile dell'organizzazione della International Summer School of higher education in philosophy di Inschibboleth e direttore artistico del Festival Internazionale di promozione del libro e della lettura Un'Isola In Rete.

Chiudi

Fabris
Adriano Fabris Professore Ordinario di Filosofia morale all’ Università di Pisa - Università degli studi di Pisa Biografia

È Direttore del Centro di ricerche e di servizi sulla comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere (CICo), Presidente del Corso di Studi in Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione, Coordinatore dei cicli 32-34 del Dottorato in Filosofia Pisa-Firenze. È Direttore dell’Istituto “Religioni e Teologia” (ReTe) della Facoltà di Teologia di Lugano, del Master online in “Scienza, Filosofia e Teologia delle religioni”, dedicato alla promozione del dialogo interreligioso, e del MOOC “Religions from the Inside” sulla piattaforma FutureLearn (UK). È Direttore della rivista “Teoria” (Pisa) e co-direttore della rivista “Filosofia e Teologia”.

Presso il MIUR è stato Presidente della Commissione per la Promozione della cultura tecnico-scientifica in Italia (Legge 6/2000) e della Commissione per l’educazione alla Cittadinanza digitale. È attualmente Presidente della Società Italiana di Filosofia morale e dell’International Center of Studies on Contemporary Nihilism. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Ethics of ICTs (Springer 2018); Etica del mangiare (Edizioni ETS 2019); Etica e ambiguità. Una filosofia della coerenza (Morcelliana, 2020); Trust. A Philosophical Approach (Springer 2020).

Chiudi

Bollini
Andrea Bollini Dirigente Ufficio Innovazione digitale - Ministero dell’Istruzione Biografia

Andrea Bollini è dirigente dell’Ufficio “Innovazione digitale” presso la Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale del Ministero dell’Istruzione. Si occupa dell’attuazione del Piano nazionale per la scuola digitale e di tutte le misure relative al potenziamento delle dotazioni digitali delle scuole e delle competenze digitali di docenti e studenti. 

Chiudi

Torna al programma